I Deadlock Crew pubblicano il secondo album “No Way Out” per Ghost Record

PressOffice

A distanza di tre anni dalla pubblicazione del loro album di debutto “Look Down On Me” [GHOST RECORD LABEL | BELIEVE DIGITAL] , i Deadlock Crew, Heavy Metal da Trieste, pubblicano, il nuovo album “No Way Out”. La Ghost Record Label, curerà la promozione e la distribuzione del nuovo lavoro [GHOST RECORD | AWAL | THE ORCHAD | SONY MUSIC]. La band ha realizzato inoltre il video lyric della traccia “Burn Devil Burn!” inclusa nell’album

INFO ALBUM :
Questo secondo album mostra come la band è veramente adesso, senza filtri. Nove nuove tracce dirompenti di puro metal! Dopo tre anni i Deadlock Crew da Trieste ritornano con il loro ultimo lavoro.

Queste le parole della band:

Abbiamo cercato un sound con maggior impatto sonoro. Composizioni più complesse e tecnicamente più curate rispetto al passato, ora groove e dinamiche suonano molto più Metal che Rock. Per questo sound dobbiamo ringraziare ancora una volta l’ottimo lavoro dello studio Zero Point Energy Recording in fase di “mixer e master”.
I testi spaziano su diverse tematiche. Parliamo delle nostre emozioni, dei miei incubi, dell’adrenalina generata dal suono del motore del proprio mezzo… Riflettiamo su paura e ignoranza e affrontiamo anche temi di attualità come i droni usati per uccidere.
“The path to nowhere” è ispirata ad un racconto per bambini di Gianni Rodari che esalta il coraggio e le fortune di chi batte per primo una nuova strada. Concludiamo l’album con una canzone cantata in italiano. “Io sono un boomer” è forse il pezzo più diretto e tirato dell’album. Il suo messaggio è semplice: ammetto ciò che sono e ciò che non cambierà mai, nel metal world mi sentirò sempre come un teenager.

Streaming
https://music.apple.com/us/album/no-way-out/1726086923

BIOGRAFIA:
I Deadlock Crew nascono in Italia, a Trieste, nel lontano 1999. Una solida metal band che ha mantenuto da sempre la stessa line up, la stessa energia e lo stesso entusiasmo per il metal. Lorenzo e Giuliano, rispettivamente cantante/chitarrista e batterista, con la loro esperienza maturata in numerose realtà musicali locali hanno trovato una perfetta sintonia con il chitarrista Yure e il bassista Daniele in questo progetto. L’idea è quella di mescolare i generi che più hanno influenzato la loro musica da sempre come il thrash metal, l’alternative metal e l’hard rock. Nell’anno della loro fondazione, pubblicano un promo-cd dal titolo “Lobotomized people” che riceve numerose recensioni positive dagli esperti del settore dell’epoca e spinge la band a rimanere attiva sul territorio con concerti, manifestazioni, festival e motoraduni. Le performace live fatte di “entusiasmo, watts e sudore” piacciono alla band che negli anni si specializza tralasciando però studi e sale di registrazione.
L’anno del COVID-19 forza i quattro a cambiare rotta e quindi a dedicarsi esclusivamente allo sviluppo e alla registrazione di nuovo materiale per il loro album del 2021 intitolato “Look down on me”.
Nel 2024 la band è maturata ulteriormente, il fuoco dell’entusiasmo e l’energia non tendono a diminuire, anzi, dopo numerosi live dove hanno potuto esibirsi agli appassionati di musica rock/metal decidono di far uscire il nuovo album “No way out”, album più aggressivo e tecnico del precedente. Per i Deadlock Crew divertirsi e divertire è la cosa più importante .
Forever Metal!

Next Post

“The Vampire” è il singolo d'esordio dei Tanz Akademie

Facebook Da venerdì 23 febbraio 2024 sarà in rotazione radiofonica “The Vampire” (Overdub Recordings), il primo singolo dei Tanz Akademie già disponibile sulle piattaforme digitali dal 20 febbraio. “The Vampire” è una canzone up-tempo, incalzante e apparentemente leggera. Tuttavia, il testo non lo è. Il brano parla di una relazione […]