Crea sito

I Deathtune [DeathMetal da Tehran/Iran] nel roster della Ghost Record Label

PressOffice

La band dei Deathune [Death Metal da Tehran/Iran] entra nel roster della Ghost Record Label e rilascerà il 10 Febbraio “Original Sin” in formato digitale nei principali digital stores.
Deathtune è una band death metal iraniana creata e formata a Teheran dai membri Farhad Zabolipour e Mohammad Nik. Dopo aver realizzato il primo video e averlo rilasciato nel 2010, Mohammad Nik ha lasciato la band per motivi personali. L’anno successivo, Saeed Ghediani si unì alla band come chitarrista, poi nel dicembre 2013 entrò Shahram Tehrani, insieme a Babak Turkzadeh nell’ottobre 2014, e iniziarono a registrare e produrre il loro primo album. Il loro primo album chiamato “InSanity” è stato rilasciato nel settembre 2015.
Dopo l’uscita del loro album, Farhad Zabolipour lasciò la band per motivi personali e la band continuò a lavorare su progetti senza un batterista per sei mesi. Alla fine, Mohammad Mirboland si è unito alla band nell’ottobre 2016, dando alla band l’opportunità di proseguire con i loro piani.

Tracklist
01.Intro 01:49
02.Inundation of Truth 05:12
03.Human Puppet 04:22
04.Original Sin 06:14
05.The Flagellant, a Psychopath 05:34
06.A Planet of Overlords 05:36
07.The Sacred Quisling 05:37
08.Ambiguous Salvation 06:02

Line up
– Babak Turkzadeh – Voce
– Saeed Ghadiani – Chitarra
– Shahram Tehrani – Basso
– Mohammad Mirboland – Batteria

Disponibile su youtube il video della band  [Live in Tehran].
https://youtu.be/muQZiSDqVKs
Streaming On Bandcamp “Original Sin”.
https://ghostlabelrecord.bandcamp.com/album/deathtune-original-sin
Streaming On Spotify “Insanity”
spotify:artist:0Ug86Ca8QLDcjVovHvJkUe

Next Post

I WildKing fuori con il nuovo album “Back home”

Facebook I WildKing sono tre ragazzi della Brianza che dopo aver suonato per anni con altre formazioni decidono nel 2009 di formare un gruppo dove poter suonare la musica che amano di più. Dopo svariati concerti, hanno avuto l’onore e il piacere di dividere il palco con mostri sacri quali […]