Crea sito

Kubyz – Equinox [Recensione]

Led

Non capita tutti i giorni per noi recensori di ascoltare musica genuina suonata prima con l’anima e poi con le dita, ma oggi ascoltando il nuovo singolo dei Kubyz, mi sono sentito particolarmente fortunato e toccato nel profondo. “Equinox” è il brano responsabile di questo flusso di energia positiva ben distribuita nei poco più di quattro minuti, dove si possono apprezzare intrecci vocali ben rifiniti e all’alteza del compito, che vanno ad esaltare un sound prepotente ma allo stesso tempo delicato e ben strutturato con l’aggiunta di suoni campionati che fanno di questo breve ma intenso percorso un’aggregazione di note musicali davvero originale ed interessante.
Siamo di fronte ad un bel mix di suoni puliti, che si vanno ad intrecciare con artefatti minimali e semplici di un’essenza più ruvida, creando quel dinamismo che defatica il percorso musicale. “Equinox” si presenta in pieno stile “Alternative Rock”.
L’ennesima conferma delle mille risorse valide che la band dei Kubyz ha voluto mettere a disposizione (e di questo li ringrazio personalmente) nel nostro panorama underground italiano.

REDAZIONE

Next Post

FESTA DELLA MUSICA BRESCIA Il 22 Giugno si terrà La Festa della Musica più grande d'Italia coinvolgerà anche quest'anno solisti, band, orchestre, cori e altri tipi di ensemble di tutti i generi musicali

Facebook Google + All’avvio della sua SESTA edizione, la Festa della Musica di Brescia continua a richiamare musicisti e appassionati e si profila, ancora una volta, come la più partecipata d’Italia. Si va verso le 100 situazioni live in tutta la città con palchi e altri spazi che ospiteranno le esibizioni. Ritorna la nottata con il “Castello Elettronico”, […]