Crea sito

Libero: dal 3 Maggio su Sky con “Red Zones”, una docu-serie sulle zone rosse d’Europa.

ascoltarescrivere

In onda dal 3 Maggio su Sky, “Red Zones” di Luca Vullo, una docu-serie sulle zone rosse d’Europa in cui Libero, all’anagrafe Libero Reina, ha firmato la soundtracks che dal Teatro Andromeda parte per dare nuova speranza.

Il racconto prende il via dall’Italia, il Paese dove il contatto fisico, la socializzazione, la famiglia, l’amicizia, la passione e l’ingegno rappresentano i punti di forza del suo popolo. È uno dei paesi più colpiti, sia in termini di contagi che dal punto di vista economico, turistico e psicologico.

Per Libero Reina continua un carriera partita proprio dal Teatro Andromeda in provincia di Agrigento e che sta confermando il grande talento di chi si mette sempre in discussione.

Dalla pubblicazione di “9TERRE”, l’album che ha dato la conferma di un artista capace di emozionare con storie della sua terra, al palco del raduno nazionale di “Libera contro le mafie” sino ad essere ad un passo dalle finali del “Premio De Andrè” e del Primo Maggio Next 2020, il “cantautore col sequencer” dà un’ulteriore prova di trasmettere tutta la sua passione e la sua devozione verso l’arte partecipando con la sua musica alla docu-serie coprodotta da Ondemotive Productions Ltd & Videoplugger Ltd.

Libero è un cantautore che vive in Sicilia a Santo Stefano Quisquina (AG), nella sua casetta in legno, sui monti Sicani accanto al Teatro Andromeda.

Suona diversi strumenti, come chitarra acustica, elettrica, mandolino, bouzouki, armonica, ukulele, piano, didgeridoo, theremin, pad, synth e fiati elettronici.

Il suo sound è Ethnic – Folk – ElectroPop

Ha già pubblicato il suo primo album “Alien Passengers” nel 2016 con tour di

lancio in città come Palermo, Roma, Milano, Firenze ed Arezzo.

Ad aprile 2017 pubblica il singolo “Binnajaah” (Buona Fortuna) che supera le

50.000 views su YouTube ottenendo vari passaggi radio anche Nazionali.Il 2019 lo vede impegnato sull’uscita del secondo disco, 9TERRE, in lingua italiana e

siciliana e partecipa a vari festival tra cui il “Fatti sentire”(Milano), al “Ritrovarsi” di Sciacca (AG) per passare al Dedalo Festival di Caltabellotta (Ag) sino al Raduno nazionale di Libera contro le Mafie con il concerto che si è tenuto a Trappeto (PA),

Successivamente sale sul palco della seconda edizione del Festival di Lampedusa di cui cura il jingle per il promo radiofonico trasmesso su RDS 100% grandi successi.

Il secondo singolo del nuovo album “Lassame Ca” è stato rilasciato in collaborazione ad artisti internazionali di Dallas, Texas e di Emanuelle Bains, attrice australiana vincitrice del premio Italian Movie Award.

Il terzo singolo “Au Maghreb” esce con il nuovo album “9TERRE” ed è scritto in lingua Italiana, Siciliana e Francese.

E’ tra i 20 selezionati a “L’artista che non c’era 2019”

È autore di colonne sonore per film e documentari. Tra i suoi lavori, “La Patente” G.Gaetani per il CSC di Roma, in selezione al prestigioso Festival “Visions du Reel” in Svizzera a Nyon.

Nel 2020 arriva alla semifinale del Premio De Andrè e del Primo Maggio Next 2020

Contatti

https://liberoreina.com

https://www.facebook.com/LiberoReina/

https://www.instagram.com/libero.official/

Next Post

"Tattooed" il nuovo singolo di Dezabel dedicato alle mamme

Facebook Pubblicato il 1° maggio 2020, mese della Festa della Mamma, il nuovo singolo di Dezabel “Tattooed” è una confessione sincera di un amore che non si può più toccare per i genitori dell’Autore ormai scomparsi. Il brano ci arriva arrangiato in modo impeccabile, con voci meravigliose ed emozionalmente ricche, […]