Crea sito

“Mantra POP” il singolo degli Strike, che anticipa l’uscita del nuovo album “Tutto Da Rifare”

Led
Disponibile dal 22 gennaio 2019 il primo singolo “Mantra POP”, estratto dal nuovo disco “Tutto da Rifare” della band ferrarese Strike, distribuito da Alka Record Label.

Il brano, in uscita su tutti i digital stores, traccia in anteprima nel nuovo album “Tutto da Rifare” degli Strike, in uscita ad inizio aprile 2019, al termine della raccolta fondi su Musicraiser.
Ritmica incalzante, bassi ossessivi, chitarre ska-funk e fiati anni 50’, “Mantra POP” è l’esortazione a non delegare il nostro destino ad altro tranne che a noi stessi. È il veicolo per una presa di coscienza, per la nostra autodeterminazione, per rimettere al centro della vita l’individuo con le sue azioni, in contrasto con i comportamenti stereotipati dalle consuetudini. Impossibile tenere i piedi incollati a terra!
Il brano è stato registrato e mixato, come tutto il nuovo album, presso l’Animal House Studio di Ferrara e prodotto dagli stessi Strike e da Federico Viola.
Il video di “Mantra POP” è stato realizzato e diretto da Michelangelo Ingrosso, con l’assistenza luci e fotografia di Marcello Antonellini, logistica a cura di Alice Guizzardi, nel cast compaiono Daniele Sirotti e Mary Noise. Il graffito nel video è stato realizzato da 0532 Project.

Attivi dal 1986 gli STRIKE hanno attraversato diverse mutazioni sociali, abitudini, tendenze, evoluzioni espressive, nuove tecnologie: una band di culto che pare non risentire del passare degli anni, delle tante pause di riflessione trasmettendo energia e messaggio di generazione in generazione e le loro tracce discografiche hanno lasciato un segno profondo.
Dopo un primo e primitivo 45 giri (1987) seguono i due ep “Scacco al re” (1988 Big Soul Records) e “Croci&Cuori” (1990Just For Fun) che uniti all’album “La Grande Anima” (1992 RTI) e alla partecipazione nella compilation dedicata a Rino Gaetano “E cantava le canzoni…” (1993 Emi) fanno del combo ferrarese una delle band di riferimento della scena alternativa per oltre un decennio. Successivamente vengono pubblicati il singolo “Non dimenticare” (1998 LM Records), l’album live “Baraonda” (2004 BZ Records) e il singolo “XX anniversary single” (2007).
Oggi gli Strike sono da considerarsi un collettivo di musicisti che ruota attorno ad un nucleo di “superstiti” della formazione originale; con questo spirito hanno pubblicato nel 2015, il doppio album “Havana-Kingston-Ferrara-NewYork” (Soulove Records) e nel 2019 realizzano, attraverso il crowdfounding, il nuovo album “Tutto da rifare”.
Il 2019 saluterà anche il XXXI° anniversario dello storico disco “Scacco al re” e la realizzazione in collaborazione con Anfibio records di una special limited edition, in vinile e cd, con la copertina a colori e la versione integrale dei brani.

Next Post

Arcana Opera: E' uscita "La Tesi di Empedocle"

Facebook Google + Per Empedocle le forze che agiscono nel mondo sono divine e materiali. La chiave della formazione del cosmo sta nell’interazione degli elementi primari (terra, acqua, aria, fuoco) che lo stesso filosofo chiama radici. Le cause motrici sono amicizia e dissidio che determinano la separazione e l’unione delle […]